Rapporto tra il rischio di un certo gruppo di soggetti ed il rischio di un gruppo di riferimento. Un rischio relativo pari a 0,85 significa che il gruppo a cui il valore si riferisce ha l’85% di probabilità di incorrere nell’evento studiato rispetto al gruppo di riferimento (o, in altre parole, il 15% in meno). Un rischio relativo di 1,35 al contrario, indica un eccesso di rischio del 35%, sempre rispetto al gruppo di riferimento.