È un parametro che contribuisce alla valutazione dello stato ponderale degli individui in maniera oggettiva e misurabile. Si calcola dividendo il peso (in kg) per l’altezza (in metri) elevata al quadrato. Viene utilizzato per valutare se un soggetto è normopeso (da 18,5 a 25), sovrappeso (da 25 a 30) oppure obeso (da 30 in su).